Gartner: i servizi infrastrutturali velocizzeranno la crescita del cloud computing

Martedì, 19 Febbraio 2013 00:00
L’integrazione di piattaforme cloud con i sistemi legacy aziendali subirà un’accelerazione nel 2016. Questa tendenza è sottolineata dall’ultimo report di Gartner.

Le aziende stanno cercando di integrare le piattaforme cloud con i sistemi legacy usati nel corso degli anni per accumulare dati: dall'Enterprise Resource Planning (ERP) al sistema di Customer Relationship Management (CRM). La tendenza in questione emerge anche dall'ultimo report di Gartner, multinazionale leader nel campo dell’IT, sull'adozione del cloud computing pubblico. Di seguito elenchiamo alcuni punti chiave del report:

- La spesa pubblica globale prevista nel cloud computing pubblico passerà da 76,9 miliardi di $ a 210 miliardi di $ nel 2016

- Gartner prevede che le infrastrutture as a service (IaaS) raggiungeranno un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 41.3% nel 2016

- Le piattaforme as a service (PaaS) raggiungeranno un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 27,7% nel 2016; il cloud management e i servizi di sicurezza il 26,7% nello stesso periodo

- Nel 2016, il CRAG del mercato dei software as a service (SaaS) avrà una crescita costante del 19.5%

- I CRM continueranno ad essere il mercato più vasto insieme ai SaaS, con una crescita che andrà da 5 miliardi di $ nel 2012 a 9 miliardi di $ nel 2016 (CAGR del 16.3% durante il 2016). I segmenti di crescita più alta nel mercato SaaS sono le suite per ufficio (49.1%), seguite dalla creazione di contenuti digitali (34.0%)

- Il 59% degli investimenti cloud proviene da aziende del Nordamerica (Europa occidentale 24%)

Fonte: Forbes.com 

Letto 9761 volte

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.